2023

Mostra organizzata dal “Gruppo ricerca femminismi Forlì” in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea, con l’adesione di Women Network, Monnalisa, Anpi sezione Forlì e Un secco no alle discriminazioni Aps.

Giovedì 14 dicembre 2023 alle ora 16, presso la sede dell’ Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena, si è tenuto l’incontro dal titolo “Dialogo tra generazioni sugli studi di genere”, a cura della Presidente di Women Network, Raffaella Baccolini e Beatrice Spallaccia.

L’incontro è organizzato nell’ambito della mostra “Custodire per trasmettere”, ideata e realizzata dal “Gruppo ricerca femminismi Forlì”, in collaborazione con Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena e l’adesione di Un Secco No alle Discriminazioni, Monnalisa Collettivo e Women Network.

La mostra è stata esposta fino al 10 Marzo 2024 presso l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena, in via Albicini, 25, Forlì.

2019

Mostra realizzata nell’ambito del Progetto “Haleeb Baladi – Supporto alla Filiera Corta di Qualità dei Prodotti Caseari nell’area C di Gerusalemme”

Data e Luogo della prima esposizione: dal 18/05/2019 al 01/06/2019 c/o Palazzo Albertini Forlì

Il progetto interviene sulla filiera corta (raccolta, trasformazione e distribuzione del latte) nel settore lattiero-caseario in cui lavorano tradizionalmente le donne in tre realtà basate sulla produzione familiare di cui la cooperativa “Beit Al Karma”di Beir Doqqu è capofila del processo. L’obiettivo è migliorare ed ampliare la produzione del latte nelle aziende familiari, garantire un conferimento del latte più sicuro dal punto di vista igienico-sanitario, qualificare i processi di trasformazione, lavorazione del latte e di impacchettamento dei prodotti, allargare l’ambito di distribuzione dei prodotti ed aumentare il numero delle aziende familiari coinvolte, occupando più donne.

(continua a leggere)

2016

di ELEONORA CARLESI

BOZZA COMUNICATO STAMPA

Forlì, in occasione del 25 NOVEMBRE, giornata internazionale contro la violenza alle donne, ospiterà presso la sala XC Pacifici, dal 26 novembre al 4 dicembre 2016 la mostra fotografica “Ruza u Sarajevu – Una rosa a Sarajevo” di Eleonora Carlesi.

La mostra, promossa dalla Rete Women in collaborazione con il Comune di Forlì ed il Centro Donna, è inserita all’interno del progetto “Violenza di genere fra presa in carico e prevenzione” presentato dal Comune di Forlì alla Regione Emilia-Romagna e approvato per il finanziamento sulla LR 6/14 (pari opportunità).

(continua a leggere)

FOTOGRAFIE DI FRANCESCO MALAVOLTA E DANILO BALDUCCI

THE DARKNESS OF EUROPE

mostra fotografica di Danilo Balducci

Dal 23 settembre al 16 ottobre 2016 – Forlimpopoli, Museo Archeologico Civico Tobia Aldini

Uno sguardo sul fluire della migrazione, una cascata di sofferenze fermata nello scatto di un istante: uomini e donne e bambini che non dimenticano la propria dignità, vengono restituiti alla propria condizione umana, annichilendo le povere etichette usate per spiegare il fenomeno della migrazione contemporanea.

(continua a leggere)

2015

FRANCESCO FRANCAVIGLIA

Video installazione
Introduzione di Franca Imbergamo
(Sostituta Procuratrice Nazionale)

Inaugurazione
domenica 20 Settembre 2015 ore 17,30
presso Sala Refettorio dei Musei San Domenico a Forlì
Apertura al pubblico: 20 Settembre – 18 Ottobre 2015
Ex oratorio di San Sebastiano | Piazza Guido da Montefeltro | Forlì (FC)
orari di apertura: mer. gio. ven. dalle 16,00 alle 19,00
sab. dom. dalle 10,00 alle 19,00
Ingresso gratuito

“Volti Invisibili” è il titolo dell’installazione che l’ex oratorio di San Sebastiano a Forlì ospiterà dal giorno 20 settembre al 18 ottobre 2015.
“…Non puoi evitare il loro sguardo e non puoi eludere il potere di trasposizione introspettiva che ha la fotografia quando diventa ritratto. Francaviglia conosce ed usa alla perfezione questo complesso meccanismo e da eccellente ritrattista non consente alibi agli spettatori…” Con queste parole Franca Imbergamo introduce l’opera “Volti Invisibili”.
Autore del progetto è Francesco Francaviglia, fotografo ritrattista noto a livello nazionale ed internazionale che con il suo lavoro “Le Donne del Digiuno” è stato ospite lo scorso autunno presso la Galleria degli Uffizi, prima volta nella sua lunga storia in cui il prestigioso museo apre le porte ad una personale di fotografia. Attualmente i suoi ritratti sono in mostra a Roma con il lavoro “Mediterranean Darkness – ritratti dalle stragi” in esclusiva per il MACRO Museo d’Arte Contemporanea di Roma.

(continua a leggere)